Problemi al sito dell’INPS, operazioni lente. INCA CGIL – INAS CISL – ITAL UIL: “Guasto nazionale, auspichiamo una soluzione rapida, non ci possiamo permettere di lasciare soli gli assistiti.”

Condividi su

Assegni per i nuclei familiari, Naspi, inoltro delle pensioni: da qualche giorno è diventato molto difficile inviare telematicamente le pratiche per via di un problema tecnico che rende il sito dell’Inps particolarmente lento, a volte addirittura inaccessibile. Lo rendono noto Inca, Inas, Ital. Il problema è di carattere nazionale, ma il disservizio sta fortemente rallentando operazioni che vengono svolte più volte al giorno dai patronati dislocati in tutta la regione. E questo, come ovvio, si riversa sull’utenza, chiamata a tempi di attesa particolarmente snervanti. I patronati si sono rivolti all’Inps, ma ad oggi il problema permane. L’invito all’utenza è di avere un supplemento di pazienza: purtroppo il disservizio non dipende dagli uffici dei patronati. Le organizzazioni sindacali e i patronati aderenti cercheranno, con la consueta professionalità e attenzione, di rendere le operazioni agli sportelli le più agevoli possibile per quanto questo possa dipendere dalle strutture, auspicando una soluzione rapida, nell’interesse della collettività che già paga la crisi sul territorio. Ivana Olivieri, Coordinatrice Patronato Inca Cgil Liguria – Massimo Ramenzoni, Coordinatore regionale Patronato Inas Cisl Liguria – Cinzia Boscaglia, Coordinatrice Ital Uil Liguria