26/6. Paolo Pirani a La Spezia per il convegno pubblico: “Il futuro nelle rinnovabili, fuori dal carbone, dentro l’innovazione energetica”.

Condividi su

Domani mercoledì 26 giugno, dalle 9,00 alle 13,00, si svolgerà a La Spezia – Auditorium dell’Autorità Portuale (Via del Molo, 1) un convegno pubblico organizzato da Cgil Cisl Uil territoriali e dalle categorie Filctem, Flai, Uiltec. “Il futuro nelle rinnovabili, fuori dal carbone, dentro l’innovazione energetica”, questo è il titolo del convegno al quale prenderà parte anche il nostro segretario generale Uiltec, Paolo Pirani. Le OO.SS intendono mettere al centro della discussione la necessità per la Liguria di avere insediamenti industriali sempre più “green” sul territorio. Da anni le OO.SS sostengono la riconversione dell’area a vocazione industriale della Centrale Enel di La Spezia. Enel dovrà reinventarsi producendo energia pulita, attraverso fonti rinnovabili e all’avanguardia. Per il territorio è necessario accelerare il passaggio dal carbone al gas investendo nella presenza qualificata e riqualificata di Enel, liberando e bonificando le aree per favorire la reindustrializzazione delle stesse per attirare possibili investitori. Le OO.SS sollecitano la Regione Liguria per la ripresa della discussione sul trasferimento delle risorse Fers verso le aree di crisi non complessa, questa operazione rappresenterebbe un grosso sostegno incentivante per una nuova industrializzazione del territorio. È nostra intenzione, infatti, estendere il ragionamento del supporto “green” di Enel a porto, raffineria, riscaldamento domestico e viabilità.Le OO.SS condividono la necessità di avviare un percorso sul futuro degli spazi al momento occupati dalla centrale e intendono prendere parte agli incontri di confronto che si terranno a breve tra i diversi attori del comparto, gli enti locali, per lo sviluppo del settore e del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*