Verso il 25 novembre: no alle molestie e alle violenze sul lavoro: #violencedoesnotwork

Condividi su

A seguito dell’accordo contro le molestie e le violenze sui luoghi di lavoro e nuovi strumenti a tutela del benessere lavorativo, intendiamo avviare una campagna di sensibilizzazione che ci condurrà al 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 

Su impulso dell’ufficio della consigliera regionale di parità, che ha coinvolto una fitta rete di soggetti, a partire dal sindacato, dalle consigliere di parità provinciali e della Città Metropolitana, qualche mese fa è stato siglato un patto per contrastare i fenomeni che destabilizzano l’equilibrio delle lavoratrici e dei lavoratori all’interno delle aziende.

Questo è stato un punto di partenza per raccogliere buone prassi e sviluppare nuovi strumenti per contrastare il fenomeno ancora sommerso delle molestie e della violenza sui luoghi di lavoro.


Il dipartimento politiche di genere e pari opportunità della Uil Liguria intende declinare questa tematica al femminile proprio in occasione del 25 novembre.

Pubblichiamo il manifestino con le nostre parole d’ordine che metteremo sotto i nostri volti: #violencedoesnotwork 

Fatevi un selfie o una foto e fate girare il messaggio!


Le nostre foto saranno pubblicate sulle pagine Facebook e Istagram della Uil Liguria.

In allegato anche il “Save the date” relativo al Coordinamento PO e PdG convocato per il 25 novembre 2019, alle ore 15,30, presso la Uil Liguria piazza Colombo 4/12, Genova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*