14 Maggio. Filt Cgil – Fit Cisl – Uiltrasporti su Rina: no alla cessione di ramo di azienda. Apertura dello stato di agitazione, assemblea generale del gruppo e presidio sotto la sede.

Condividi su

Nel mese di marzo Filt Cgil – Fit Cisl – Uiltrasporti sono venute a conoscenza, per le vie informali, della possibile cessione di un ramo di azienda che interessa circa quaranta lavoratori del settore Energy del Gruppo Rina. In data 18 marzo le OO.SS e le RSU si sono incontrate con l’azienda e hanno dato la disponibilità al confronto in merito alla situazione del settore in oggetto a condizione che venisse esclusa,  tra le possibilità, la cessione del ramo di azienda in ogni sua forma.L’azienda si è impegnata a tenere informate le OO.SS e le RSU sugli eventuali sviluppi. In data 22 marzo le OO.SS e le RSU hanno incontrato i lavoratori in assemblea. Dopo ampia discussione, l’assemblea ha confermato all’unanimità la posizione che la cessione di ramo  debba essere tassativamente esclusa. Nel mese di maggio le OO.SS , sempre per le vie informali, hanno saputo di un incontro tra i dirigenti del Gruppo Rina e i possibili acquirenti, un’azienda di medio-piccola dimensione non radicata sul territorio, e dello stato avanzato delle trattative che sembrerebbero prossime alla conclusione.In data odierna si è svolta l’assemblea dei lavoratori interessati che si sono dichiarati fortemente preoccupati per il loro futuro lavorativo anche a causa dei problemi che questa situazione di incertezza  sta provocando alle attività in essere e ai rischi relativi alle attività in prospettiva.Le OO.SS condividendo la preoccupazione  dei lavoratori e, a fronte della totale assenza di comunicazione da parte dell’azienda, dichiarano l’apertura dello stato di agitazione e convocano un’assemblea generale con presidio di tutti i lavoratori del Gruppo Rina per il 14 maggio 2019 dalle ore 8.30 presso la sede della direzione generale di via Corsica 12.

Enrico Poggi, Filt Cgil Liguria

Mauro Scognamillo, Fit Cisl Liguria

Giacomo Santoro, Uiltrasporti Liguria